Blackview BV6800 Pro Recensione e prezzo
Blackview BV6800 Pro

Blackview BV6800 Pro Recensione e prezzo

Dopo l’enorme successo del Blackview BV6000, che ha registrato oltre 10 milioni di pezzi venduti ( in circa 2 Anni di commercializzazione ) Blackview ha deciso di immettere sul mercato il suo diretto successore, il Blackview BV6800 Pro, che condivide in parte il nome ma che é un prodotto rinnovato e decisamente più al passo con in tempi.

La sua scheda tecnica parla chiaro: Blackview BV6800 Pro è un vero rugged phone, potendo contare sulla certificazione IP68, la più stringente IP69K e sullo standard militare MIL-STD-810G

BV6800 Pro resiste ad immersioni in acqua fino a 1,8 metri di profondità per due ore e a cadute fino a 3 metri d’altezza. Non è inoltre sensibile a corrosione e può resistetere a shock termici e di pressione. Può quindi essere sottoposto a immersioni, vibrazioni e impatti, rendendolo quindi lo smartphone ideale per ambienti di utilizzo anche estremi.

Riuscirà BV6800 Pro ad ottenere lo stesso successo del suo predecessore?

Costruzione ed ergonomia

La costruzione del blackview bv6800 Pro è curata in ogni dettaglio, a partire dalla confezione e dagli accessori in dotazione.

Blackview BV68000 Pro vi arriverà in un’elegante confezione quadrata bianca, sulla quale svetta la scritta Blackview argentata.

Aprendo la confezione troviamo, oltre allo smartphone, diversi accessori:

  • l’alimentatore da 12V/2A
  • il cavo di ricarica USB Type-C
  • un paio di cuffie con jack da 3.5 mm
  • un adattatore da micro USB a USB Type-C
  • Un adattatore da USB Type-C a jack audio da 3.5mm
  • Una pellicola protettiva
  • Un “plettro” che aiuta nell’apertura del vano SIM/SD
  • Una salviettina per l’applicazione della pellicola
  • Il libretto di istruzioni

Lo smartphone si presenta con un design pulito e piacevole, pur mantenendo alcune caratteristiche tipiche degli smartphone rugged quali le viti a vista ed i tratti spigolosi.

Sul lato frontale, nella parte superiore trovano posto la capsula auricolare, la fotocamera anteriore, il LED delle notifiche ed i sensori di prossimità e luminosità. Al di sotto del grande display da 5.7 pollici c’è solo una banda nera di dimensioni speculari a quella superiore. I tasti funzione non sono fisici ma sono nel display.

Sul lato sinistro troviamo lo slot per la memoria SD e le nano SIM, estraibile con l’apposito “plettro” in plastica per fare leva sullo sportello ed il tasto personalizzabile.

In basso è posto il microfono e l’ingresso per la ricarica con cavo USB Type-C, che rimane aperto senza alcun tappo in gomma. Apprezzo la scelta di tenere aperto l’ingresso questa scelta per la sua comodità, ma fate attenzione ancora maggiore in caso di immersione in acqua salata.

Sul lato destro ci sono i tasti per regolare il volume ed il tasto di accensione.

Ma è il lato posteriore quello più interessante, sia dal punto di vista del design che delle funzionalità. Nella backcover trovano posto le due fotocamere, disposte verticalmente ed il flash LED.

Al di sotto è posto il sensore per il riconoscimento delle impronte, in una posizione direi ottimale ed intuitiva. Lo sblocco è molto preciso e veloce.

Subito sotto troviamo il sensore NFC e l’area per la ricarica Wireless. Infine, in basso trova posto la cassa autoparlante.

blackview bv6800 17

Audio

L’audio del telefono è buono a livello di qualità, ma la scelta di posizionare sul retro l’autoparlante lo penalizza molto se a contatto con una superficie assorbente. Personalmente se lo voglio utilizzare per ascoltare musica lo appoggio sul tavolo con lo schermo rivolto verso il basso, in quanto la resa acustica è sicuramente migliore.

Durante le chiamate non ho da segnalare alcun problema, avendolo testato in diverse condizioni di rumore sia con l’auricolare del telefono, sia con le cuffie in dotazione e anche con il vivavoce BT dell’automobile.

A tal proposito, gli auricolari in dotazione sono di buona qualità, si sentono molto bene ( seppur anch’essi non hanno un volume massimo molto elevato). Forse in ambienti davvero rumorosi dovrete alzare al massimo il volume della musica, in quanto non isolano particolarmente dai rumori esterni ma personalmente li trovo molto più comodi da indossare. 

Hardware e prestazioni

Blackview BV6800 Pro non si fa mancare nulla a livello di hardware, seppur dovendo risparmiare su alcuni componenti è riuscita a creare un buon mix di hardware e funzionalità in grado di soddisfare la maggior parte degli utenti in cerca di uno smartphone rugged.

Dietro la corazza di BV6800 pro è montato un processore Mediatek MT6750T Octa Core a 1.5 Ghz ed una scheda video Mali T860 MP2. Le memorie a supporto del telefono sono più che adeguate: parliamo infatti di 4 Gigabyte di memoria RAM e una memoria di archiviazione da ben 64 Gigabyte espandibile fino a 128 Gigabyte.

Durante i test lo smartphone è sempre risultato reattivo nell’aprire applicazioni, nel passaggio tra un un’app e riesce a far girare tutti i giochi senza problemi di prestazioni.

Fotocamera

Se è pur vero che l’hardware di BV6800 Pro è ben equilibrato, è anche vero che la fotocamera è una delle componenti più costose di uno smarthone. Molto spesso è qui che i produttori tendono a risparmiare per non far lievitare il prezzo del telefono.

Nonostante questo BV6800 Pro è dotato di una doppia cam posteriore Sony IMX298 da 16MP con apertura f/2.0 ed una fotocamera frontale da 8MP OV8858 con apertura f/2.2.

Come molti rugged phone la fotocamera del BV6800 Pro permette di scattare fotografie di buona qualità in condizioni di luce ottimale, che peggiorano man mano l’illuminazione si fa più debole.

In queste condizioni è comunque possibile attivare ( in prima funzione ) l’HDR nel caso in cui si debba scattare una fotografia ad un soggetto stabile, mentre è sconsigliabile attivarla nel caso di foto a soggetti in movimento.

Permette la registrazione di video fino a 1080p, permettendo di creare clip di buona qualità se la luce lo permette.

Display

Il display di Bv6800 Pro è composto da un pannello IPS da 5.7 pollici con risoluzione FHD da 1080 x 2160 pixel.

Si tratta di un display 18:9 che rende quindi lo smartphone abbastanza facile da impugnare anche con una sola mano e crea un’ampia superficie ideale sia per l’utilizzo delle applicazioni di tutti giorni, in verticale, che della visione di film e durante il gaming.

In quest’ultimo caso, si potrà scegliere se tenere le bande laterali nere oppure zoomare fino a riempire del tutto lo schermo, con un semplice pinch to zoom.

La visibilità sotto la luce del sole è molto buona e lo smartphone è dotato del sensore di luminosità, permettendo quindi di attivare la luminosità adattiva del display.

Software

Nonostante non ci siano praticamente alcune personalizzazioni, non ho trovato grossi problemi con la ROM Mediatek installata sul BV6800 Pro, se non i dettagli grafici non molto ricercati.

La ROM, basata su Android 8.1 Oreo funziona molto bene in tutte le situazioni, ma sinceramente la prima cosa che ho fatto è stata sostituire il launcher con uno alternativo.

Nonostante questo ci sono alcune funzionalità che ho apprezzato particolarmente e che vi segnalo.

La funzionalità che più mi ha stupito è stata lo sblocco del device con il riconoscimento del volto, che funziona in modo abbastanza veloce e permette di sbloccare il telefono con uno sguardo.

In caso di bassa luminosità ambientale lo schermo diventa complemente bianco per illuminarci il viso, in questo modo si può sbloccare il telefono anche in ambienti semibui.

E’ inoltre dotato di un tasto multifunzione personalizzabile secondo tre tipologie di azionamento:

  • Un click
  • Doppio click
  • Click prolungato

Per ciascun trigger è possibile scegliere tra una serie di azioni e l’apertura di una qualsiasi applicazione. Tra le azioni disponibili ne troviamo alcune molto interessanti:

  • Scatto di una snapshot ( fotografia immediata senza lo sblocco del telefono )
  • Inizio registrazione vocale
  • Accensione della torcia
  • Screenshot
  • Modalità SOS

Segnalo inoltre la presenza di un QR Code Reader e la modalità Split screen, mentre manca l’accensione e lo spegnimento programmato dello smartphone.

Autonomia

Grazie alla capiente batteria da non removibile da 6580 Milliampere è possibile utilizzare questo rugged phone per due giorni consecutivi senza troppe premure. Si tratta di una capacità che seppur molto ampia non va ad ingrandire ed appesantire eccessivamente lo smartphone.

Durante le giornate di test sono riuscito ad arrivare a circa 7 ore di schermo attivo, abbandonandomi dopo alle ore 14:00 del terzo giorno di utilizzo.

Blackview B6800 Pro è inoltre dotato di ricarica rapida grazie al caricatore rapido a 24W in dotazione, che permette di ricaricarlo totalmente in circa 2.5 ore.

Un altro plus di questo telefono è dato dal supporto alla ricarica Wireless da 10W secondo lo standard Wireless Qi.

Connettività e sensori

A livello di connettività BV6800 Pro ha tutto quello di cui l’utente ha bisogno, con l’unica pecca che la versione del Bluetooth è la versione 4.1.

Troviamo il supporto alle reti 4G LTE, con il pieno supporto alle reti europee, il Wifi di tipo WiFi 802.11 a/b/g/n, GPS integrato e sensore NFC.

Prezzo e conclusioni

Blackview con questo smartphone rugged ha fatto davvero un grande passo avanti, realizzando un device dalle dimensioni tutto sommato compatte e dal peso limitato, trovando a mio avviso il giusto compromesso tra durata della batterie e dimensioni del telefono.

Anche grazie a queste dimensioni, è riuscita a creare un device dal design piacevole da utilizzare in tutte le occasioni. La ROM Mediatek installata non è delle più belle graficamente, ma si può facilmente risolvere installando launcher ed app alternative.

Davvero ottimo il supporto alla ricarca Wireless e lo sblocco con il volto, funzionalità che ho entrambe apprezzato particolamente.

Per il prezzo a cui viene venduto, direi che i presupposti per battere i record di vendite del BV6000 ci sono tutti.

 

Scheda tecnica Blackview BV6800 Pro

Sistema Operativo:Android 8.1 Oreo
Dimensioni:162,2 x 81 x 14,8 mm
Peso:170 grammi
Diagonale schermo:5.7 pollici
Risoluzione schermo:1080 x 2160 pixel
Fotocamera posteriore:16 Mpx
Fotocamera anteriore:8
cpu:Mediatek MT6750T Octa Core a 1.5 Ghz
gpu:Mali T860 MP2
Memoria RAM:4
Memoria ROM:64
Memoria espandibile: Espandibile fino a 128 GB
Dimensioni:162,2 x 81 x 14,8
Batteria:6580 mAh
Batteria removibile: NO
Dual sim: SI
NFC: SI
Bluetooth: SI
Resistenza: antiurto / antipolvere / impermeabile
Prezzo:€ 219,99
Top