•  Garanzia ed assistenza Samsung
  •  Peso e dimensioni contenuti
  •  Fuori Produzione

Samsung Galaxy XCover 3: Recensione, Prezzo E Scheda Tecnica

Recensione Samsung Galaxy XCover 3

galaxyxcover3 rugged

Anche un colosso come Samsung ha deciso di entrare in questo settore degli smartphone da lavoro. Lo ha fatto negli anni con le versioni Active dei suoi telefoni e con la linea XCover: scopriamo insieme il Samsung Xcover 3.

Il Samsung XCover 3, anche chiamato SM-G388F o Samsung Galaxy Xcover 3 dagli ingegneri della casa sudcoreana, è uno smartphone che è stato presentato a febbraio/marzo del 2015, ma molto ben studiato da Samsung per essere un prodotto molto longevo.

Partiamo con l’analisi delle caratteristiche del Galaxy XCover 3 dal suo aspetto esteriore, che è poi quello che caratterizza maggiormente uno smartphone da lavoro come questo.

Samsung Xcover 3 caratteristiche 6

Design

Le dimensioni sono nella media, infatti abbiamo uno schermo con diagonale da pollici 4.5 con una risoluzione di  480 x 800 pixel, incastonato in uno smartphone dalle dimensioni di 132.9 x 70.1 x 9.95 mm ed un peso, non certo piuma, di  154 grammi.

I 154 grammi di questo smartphone comprendono una batteria da  2200 mAh , non eccessivamente capiente, ma grazie alla risoluzione bassa dello schermo, della diagonale abbastanza piccola ed un processore non troppo energivoro, non abbiamo problemi per quanto riguarda l’autonomia di utilizzo.

Hardware e prestazioni

Il sistema operativo è, come di consueto 6.0.1 Marshmallow, aggiornato recentemente da Samsung. Il motore che muove questo XCover 3 è un processore Marcell Armada PXA1908, con una memoria ram di 1.5 GB ed uno spazio di archiviazione  8 GB.

Oltre alle caratteristiche shockproof di Samsung Galaxy Xcover 3 è uno smartphone rugged che gode inoltre della protezione IP67.

Samsung Xcover 3 caratteristiche 6

Fotocamere

Completano il profilo di questo telefono le due fotocamere da  5.0 nella parte posteriore e di 02.0 nella fotocamera frontale, in linea con il target di riferimento per questo telefono.

Ovviamente si tratta di una scelta voluta, per poter ottenere a questo prezzo155 € , il miglior mix possibile puntando tutto alla resistenza.

Prezzo e conclusioni

Le caratteristiche tecniche non sono certo di rilievo, ma sono ben mixate e allineate al target di riferimento di questo telefono: lavoratori, sportivi e utenti entry-level, che non cercano nello smartphone l’ultima tecnologia, ma la sostanza e le funzionalità di base (telefonate, navigazione e messaggistica).

La scelta di creare uno smartphone di fascia bassa, oggi arrivati a 155 €, si è dimostrata veramente azzeccata per Samsung. Il suo Xcover 3 è infatti una scelta sicura per chi vuole avvicinarsi al mondo degli smartphone rugged, ma:

  • Non ha un budget elevato
  • Ricerca l’affidabilità di un brand già noto e conosciuto