In arrivo al MWC 2018 un nuovo rugged marchiato Vernee: V2

In arrivo al MWC 2018 un nuovo rugged marchiato Vernee: V2

vernee v2

L’hype per l’evento di Barcellona è sempre più alto, mancando una settimana esatta all’inizio dell’evento ed alcune aziende vogliono godere di un vantaggio mediatico sulle altre, anticipando ai media alcuni degli smartphone che verranno presentati a breve.

E’ proprio questo il caso di Vernee, che ha annunciato la presentazione di ben 4 linee di prodotti, tra cui la serie V dedicata al mondo degli smartphone indistruttibili.

Le quattro serie, per dovere di cronaca, saranno:

  • Serie Vernee T: grande batteria e prezzo contenuto
  • Serie Vernee M: device con un design ricercato ed innovativo, dedicata ad un pubblico giovane
  • Serie Vernee V: smartphone rugged IP68 con uno spessore limitato
  • Serie Vernee A: Top di gamma di casa Vernee

Dedicandoci al modello rugged che verrà presentato, possiamo già anticipare che si chiamerà Vernee V2 e sarà infatti il secondo smartphone rugged prodotto dall’azienda.

Si tratta di uno smartphone con caratteristiche tecniche ben oltre la media, in quanto troviamo:

  • Schermo con form factor 18:9 da 5.99 pollici
  • Quattro fotocamere
  • Processore Mediatek Helio P23
  • 6 GB di memoria RAM
  • 128 GB di memoria interna
  • Certificazione IP68

Le foto rivelano davvero poco sull’aspetto del nuovo smartphone, ma sembra confermato lo spessore ridotto per gli stardard della categoria dei telefoni indistruttibili. Dopo l’ottimo lavoro svolto con la scelta di design e materiali fatto con il Vernee Active, speriamo che le scelte di design vincenti su quel prodotto vengano riproposte, con l’introduzione del già annunciato schermo 18:9.

Non ci resta che aspettare il lancio ufficiale di questo Vernee V2, che sulla scheda tecnica promette davvero bene, ma che potrebbe anche deludere se l’hardware non fosse sfruttato al 100% da un OS non ottimizzato.

A favore di Vernee c’è da annoverare il fatto di essere uno dei primi produttori asiatici a fornire sui propri device l’ultima versione di Android Oreo 8.1, che sarà senz’altro presente su tutta la nuova line up di prodotti pronti al debutto.

 

Top