Doogee S95 Pro è lo smartphone modulare indistruttibile

Doogee S95 Pro è lo smartphone modulare indistruttibile

Doodgee S95 Pro tra le foglie

Durante gli ultimi anni, sempre più produttori di smartphone, specialmente con origini orientali, hanno proposto ai consumatori degli smartphone rugged. Questi dispositivi sono studiati appositamente per tutti coloro i quali si troveranno a dover compiere delle attività particolarmente complesse, che potrebbero intaccare l’integrità del prodotto. Tra tutte le società specializzate, quella che più di ogni altra si è distinta, dimostrando di credere in ciò che faceva, è stata Doogee. S95 Pro è il nuovo smartphone rugged modulare che arriverà presto sugli scaffali dei negozi.

Smartphone modulari: cosa sono?

Gli appassionati di tecnologia sono fantasiosi e desiderosi di aggiornare i prodotti in loro possesso. Molti, ad esempio, decidono di progettare il loro computer e di aggiornarlo costantemente. Gli smartphone modulari non sono altro che dispositivi in cui è possibile sostituire elementi, effettuando potenziamenti senza necessariamente dover cambiare modello.

Doogee aveva già proposto, durante MWC 2019, un primo esemplare di questa tipologia, chiamato S90. Dopo l’ottimo successo, la società si appresta a proporre anche la seconda variante che, come vedremo, non è priva di sorprese.

I componenti dello smartphone

Ancora una volta troviamo gli accessori del primo esemplare, come il gamepad, la batteria da 5000 mAh, il walkie-talkie e, addirittura, una fotocamera notturna. La società tiene però a sottolineare che saranno proposti anche nuovi elementi perfettamente compatibili, tra cui uno speaker da 6W.

S95 e le caratteristiche da top di gamma

Doogee S95 Pro si afferma come un vero e proprio top di gamma. L’attuale scheda tecnica, che potrebbe essere ulteriormente migliorata successivamente, prevede un SoC Helio P90 a 12 nm, una CPU octa-core da 2.2 GHz e la scheda grafica PowerVR GM9446, che assicura prestazioni migliore di quasi il 50% rispetto a Helio P70. Troveremo, inoltre, 8 GB di RAM e 128 GB di ROM, così da non avere particolari problemi di spazio.

Doodgee S95 Pro immerso nel fango

I produttori di dispositivi moderni dedicano moltissima attenzione anche al comparto fotografico, così tanto apprezzato dai consumatori. Il sensore primario, da ben 48 mega-pixel, sarà Sony IM586 e sarà accompagnato da un sensore grandangolare. La batteria, che è molto soddisfacente, sfiora i 5150 mAh. Lo smartphone è compatibile con la ricarica rapida e, grazie alla sua corazza, sarà impermeabile, resistente alle cadute e alla polvere. Non dovrai, quindi, temere urti che potrebbero danneggiare i normali device.

Data d’uscita e prezzo

Lo smartphone, con certificazione IP68/69K, non ha ancora una data d’uscita e neanche un prezzo ufficiale di lancio. Dato che le informazioni attualmente disponibili sono molte, siamo certi che il prodotto possa arrivare nei negozi durante i prossimi mesi.

Top