CAT S60: il primo smartphone con fotocamera termica integrata

CAT S60: il primo smartphone con fotocamera termica integrata

Caterpillar continua a far parlare di se anche durante il MWC 2016 di Barcellona.

Evento internazionale dedicato alla tecnologia in cui i più grandi produttori di Smartphone e di tecnologia presentano i propri prodotti di punta prima del loro lancio sul mercato.

Molti marchi asiatici hanno proposte le loro versioni di Smartphone rugged, per un anno, il 2016, che sembra essere denso di novità e proposte di marchi emergenti.

CAT S60, è un telefono davvero rugged, perché il nuovo gioiello di Caterpillar è costituito da una scocca di materiali plastici e metalli, sapientemente mixati per offrire un design piacevole ed una resistenza perfetta per il cantiere.

Il CAT 60 è infatti nato per il cantiere, e lo si capisce dal fatto che monta, il primo al mondo in fatto di Smartphone, un sensore termico, precisamente una Flir thermal Camera.

La fotocamera termica integrata è utilizzabile in cantiere, per esempio per rilevare perdite di corrente elettrica, verificare perdite di calore in tubazioni, anomalie agli impianti o più semplicemente controllare la temperatura di solidi e liquidi.

Ma oltre a questa features, il nuovo CAT S60 non si fa mancare nulla.

Al suo interno, è montato un processore Qualcomm Snapdragon 617, una memoria da 32 GB, una RAM da ben 3 GB e una batteria davvero capiente: 3.800 mAh

Non ci resta che aspettare il suo lancio sul mercato, per conoscerne il prezzo e le caratteristiche software definite di questo nuovo smartphone da cantiere.

Top